Anche questa è violenza sulle donne..

..ed io ci credo. Si, perché a dispetto di molte persone che dicono “ma è solo pubblicità di un prodotto” oppure “combatti contro i mulini a vento..il mondo è così”, io credo che anche questa sia violenza e di natura psicologica.

Siamo onesti: quante ragazze al mondo sono come lei o come altre colleghe? E siamo ulteriormente onesti: diciamo piuttosto, quante ragazze hanno lo possibilità di fare ore e ore di palestra, essere seguite costantemente da un nutrizionista, da un chirurgo estetico, trucchi delle migliori marche, parrucchieri a gogo, estetista, vita meno stressante di chi lavora in ufficio e sotto padrone..e potrei aggiungere altro.

Chi ha la fortuna di essere esattamente così?

Forse chi può permettersi la metà di cose citate prima, ma ahimè non tutte noi. E nonostante mille campagne di sensibilizzazione contro le ragazze magre, contro le ragazze perfette, milioni di video su YouTube di ragazze comuni che si mostrano struccate levandosi chili e chili di trucco e dove capiamo che la perfezione è data solo da polveri colorate e creme date sulla nostra pelle e che chiunque ha dei difetti fisici..tutto ciò non basta. Non bastano le “grida disperate” delle comuni mortali per far aprire gli occhi alle ragazze che credono alle favole, agli uomini in cerca della donna fisicamente perfetta..ancora ci vengono propinati questi esempi.

E allora è qui che io parlo di violenza psicologica. Essere come lei per sentirci desiderate e considerate dagli altri e per star bene con noi stesse. Già, perché stiamo bene con noi stesse solo se vediamo che gli altri ci accettano..ma sbagliamo.

Siamo tutte bellissime: magre, grasse, bionde, more, rosse, pelle chiara, scura, alte, basse..siamo tutte belle e tutte noi abbiamo qualcosa che ci rende uniche.

Sapete cosa ho scoperto, da un anno a questa parte? Che c’è un prodotto miracoloso che ci rende bellissime, solari, simpatiche, soddisfatte di noi stesse, in forma e socievoli e io voglio, con questo articolo, vendervi questo prodotto: la felicità.

Questo prodotto può essere costoso per alcune di noi e per altre no, perché costa la ricerca di noi stesse, di chi siamo, di cosa vogliamo, del saperci prendere i nostri spazi dopo il lavoro o la famiglia..di viverci e di vivere la nostra vita..di imparare ad amare i nostri difetti (che ci rendono uniche e speciali) e imparare a fregarcene della gente che ci giudica cercando comunque di accettare gli altri creando un clima pacifico ovunque si vada..perché non è bello segnare sul libro nero nomi di posti e persone che non si vuole più frequentare per chiacchericcio su di noi che crea antipatie..dobbiamo essere libere di andare dove vogliamo, relazionando i con tutti e sentendoci FIGHE e non inferiori ad altre ragazze con la minigonna o vestiti attillati e scollati.

Siamo noi stesse, sexy o con la tuta xxl, non importa perché saremo fighe lo stesso, sfoggiando il nostro miglior carattere e sorriso.

IO DICO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE.